Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Allontanato dal centro di accoglienza, profugo sorpreso a spacciare

Ennesima denuncia per un giovane del Camerun. Durante un controllo della polizia locale di Treviso sequestrato un coltello e una dose di marijuana

TREVISO Era stato allontanato da un centro di prima accoglienza alcuni mesi fa e nel frattempo era già stato denunciato per spaccio dalla polizia locale. Lunedì, un profugo originario del Camerun, è finito nuovamente nei guai. Durante un controllo della polizia locale lo straniero è stato pizzicato con un coltello e una piccola dose di marijuana. Per il migrante è scattata una nuova segnalazione al Prefetto come assuntore di sostanze stupefacenti e una denuncia per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allontanato dal centro di accoglienza, profugo sorpreso a spacciare

TrevisoToday è in caricamento