Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Via Bella Venezia

Follia tra le mura di casa: ragazzina aggredisce la madre con un coltello

L'episodio è avvenuto domenica sera a Santa Lucia di Piave. Protagonista una ragazzi di soli 23 anni che si è scagliata contro sua mamma ferendola lievemente. La donna ora sta bene

SANTA LUCIA DI PIAVE E' degenerata in un'escalation di folle violenza una comune discussione familiare tra madre e figlia nel comune di Santa Lucia di Piave. L'episodio risale alla serata di domenica 16 luglio quando in una casa di via Bella Venezia stava arrivando l'ora della cena.

Protagoniste della vicenda una donna sulla sessantina e la figlia di soli 23 anni. Negli ultimi tempi tra le due donne il clima non era mai del tutto sereno, ma al termine di una discussione più accesa del solito, la situazione è degenerata del tutto. La ragazza infatti, in preda a un raptus di follia, ha impugnato un coltello da cucina e ha iniziato a brandirlo contro sua mamma. Terrorizzata, la donna è riuscita a correre verso il telefono e ha chiesto aiuto agli uomini del Suem118. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto le braccia e le mani della signora erano completamente ricoperte da macchie di sangue. Ferite che per sua fortuna si sono rivelate lievi e superficiali. Nel giro di poche ore la donna è stata dimessa dall'ospedale di Conegliano. Molto più grave invece la situazione della figlia che subito dopo l'episodio è stata ricoverata nel reparto di Psichiatria. Nei suoi confronti, le forze dell'ordine intervenute sul luogo dell'accaduto hanno sporto una denuncia per lesioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia tra le mura di casa: ragazzina aggredisce la madre con un coltello

TrevisoToday è in caricamento