menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un anno di musica a Castelfranco: accordo tra comune e conservatorio Steffani

Siglato la convenzione, ratificato in consiglio comunale, che prevede lo stanziamento di un contributo di 70 mila euro annui da destinare alle attività del conservatorio

CASTELFRANCO VENETO Il Comune ha a cuore il Conservatorio Agostino Steffani. E, oltre ad affermarlo in occasioni pubbliche come l'inaugurazione dell'anno accademico dello scorso 25 novembre, lo ha ratificato in consiglio comunale ieri con la firma di un contributo di 70 mila euro annui da destinare alle attività dello Steffani. Un intervento passato all'unanimità in consiglio comunale, che dimostra la grande attenzione che questa amministrazione riserva al Conservatorio castellano.

“Il Comune vuole bene al Conservatorio-conferma il direttore Stefano Canazza-e questa vicinanza di intenti oggi è ratificata da una convenzione. Ringrazio di cuore il sindaco Stefano Marcon e tutti gli assessori. Lo Steffani si impegna, a seguito di questa stipula, nel far diventare Castelfranco sempre più vitale sotto il profilo culturale”

Nel concreto lo Steffani proporrà in aggiunta alla stagione di concerti Chiave Classica e al Festival Jazz un nuovo progetto di opere estive nel giardino di villa Barbarella, una rassegna di musica antica per rivitalizzare casa Giorgione e la presenza di eventi musicali nelle maggiori occasioni di rilevanza civile per la città.

«Il Conservatorio – commenta il sindaco, Stefano Marcon – è un’eccellenza, un ambasciatore non solo di Castelfranco ma dell’intero nostro Territorio ed è per questo doveroso da parte nostra sostenere la sua attività. Avere al fianco giovani studenti che con grande passione e sacrificio si spendono per la musica, è il migliore fiore all’occhiello delle nostre attività.»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aeroporto Canova: «Traffico illecito di 127mila euro prima della chiusura»

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto, una finisce nel fosso: guidatori in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento