menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mom, accordo raggiunto tra lavoratori e direzione: sciopero sospeso

Presidenza e Direzione MOM esprimono soddisfazione per raggiungimento accordo sindacale RSA e RSU. A seguito dell’accordo odierno, la sigla SGB si è impegnata a sospendere lo sciopero programmato per il 2 Maggio 2018

TREVISO Si è tenuto in data odierna, presso la sede amministrativa di Mobilità di Marca Spa, l’incontro tra azienda, presente il Direttore Generale Giampaolo Rossi, e i rappresentanti sindacali di RSA e RSU. L’incontro, svoltosi in un clima di serena collaborazione, rappresenta un importante passo avanti nelle relazioni tra le parti, poiché si è concluso con la sottoscrizione congiunta di un accordo relativo a: Residenza lavorativa del personale; Residenze estive temporanee; Sub-affidamenti; Cambi turno (si aprirà a breve un tavolo tecnico per l’utilizzo di una piatta informatica che agevolerà la procedura di cambio turno);

Premio di risultato (sono già calendarizzati gli incontri volti a convergere verso la sottoscrizione dell’accordo sul premio di risultato, in analogia a quanto già avvenuto con RSA). A seguito dell’accordo odierno, la sigla SGB si è impegnata a sospendere lo sciopero programmato per il 2 Maggio 2018. Giampaolo Rossi, direttore generale: “Confidiamo che, con la data di oggi, si possa scrivere una nuova pagina nelle relazioni industriali tra azienda e le varie Rappresentanze sindacali dei lavoratori, rimanendo immutata, per parte nostra, la disponibilità aziendale a proseguire il dialogo in un clima sereno e costruttivo”. Giacomo Colladon, presidente: “Diamo atto con soddisfazione che, interpretando gli indirizzi della Presidenza e del CdA, nonché le sollecitazioni giunte dalla proprietà, la Direzione insieme con le rappresentanze sindacali, hanno saputo riportare sul piano della concretezza la discussione, raggiungendo un accordo tra le parti e la conseguente sospensione dello sciopero.  Auspichiamo che, in vista dei prossimi impegni già calendarizzati e pur nel rispetto dei diversi interessi rappresentati, prosegua fattiva la trattativa su tematiche che riteniamo strategiche per lo sviluppo dell’efficienza aziendale e, di conseguenza, per il miglioramento dei servizi ai nostri Clienti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento