menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acqua rossa dai rubinetti: non è un horror ma un guasto all'acquedotto

La rottura di un tubo della rete idrica a Fontane di Villorba, sabato, ha destato non poca preoccupazione e diversi disagi ad alcune famiglie. Dopo qualche ora è tornato tutto alla normalità

Dai rubinetti di alcune famiglie di Fontane di Villorba, sabato mattina, scendeva acqua rossa. La scena da film horror, in realtà, era frutto di un guasto all'acquedotto.

Le prime segnalazioni sono partite da via Ragazzi del '99 e oltre alla preoccupazione per la nocività dell'acqua i residenti hanno dovuto affrontare anche lo scoglio dell'ufficio Ats chiuso. Ci è voluto un po' prima di rintracciare il tecnico reperibile, ma poi in un paio di ore la situazione è tornata alla normalità.

Dalle analisi effettuate sull'acqua è emerso che la colorazione non era dovuta alla presenza di sostanze tossiche, bensì alla rottura di una tubatura sotterranea che serve la decina di famiglie coinvolte dal diasgio. In attesa che la perdita venisse rintracciata e riparata, i residenti si comunque ben guardati dall'usare quell'acqua dal colore inquietante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento