rotate-mobile
Cronaca Ponte di Piave

Banconote false in parafarmacia: denunciati quattro ragazzi

I quattro, tre dei quali minorenni, hanno pagato alcuni prodotti in una parafarmacia di Ponte di Piave con una banconota da 50 euro falsa. Secondo i Carabinieri, però, i negozi truffati sarebbero decine

Hanno rifilato una banconota da 50 euro falsa al titolare di una parafarmacia di Ponte di Piave, ma all'uscita hanno trovato i Carabinieri ad aspettarli. Quattro ragazzi albanesi, un ventenne e tre minorenni, sono stati quindi denunciati per spendita di banconote false.

I militari erano sulle loro tracce dallo scorso maggio e qualche giorno fa sono riusciti a fermarli, assistendo quasi in diretta all'ennesimo raggiro.

Secondo gli uomini dell'Arma, tra maggio e settembre, i quattro giovanissimi truffatori avrebbero speso banconote false da 50 e 100 euro in decine di esercizi commerciali del Trevigiano.

Il denaro "tarocco" recuperato è stato inviato alla Banca d'Italia per le analisi del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banconote false in parafarmacia: denunciati quattro ragazzi

TrevisoToday è in caricamento