rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Montebelluna

Addetti alla vigilanza nelle scuole di Montebelluna: primo giorno anche per loro

L'assessore all'istruzione Claudio Borgia ha incontrato i dieci addetti alla sorveglianza, scelti direttamente dall'amministrazione comunale, negli istituti scolastici

MONTEBELLUNA E’ iniziato anche per loro lunedì l’anno scolastico. Sono le dieci persone che il Comune di Montebelluna ha selezionato anche quest’anno per svolgere il servizio di la vigilanza e la sorveglianza degli alunni presso gli edifici scolastici, negli autobus ed in altri servizi comunali.

Lunedì mattina, al termine del primo servizio nelle varie scuole del territorio montebellunese, l’assessore all’istruzione Claudio Borgia ha voluto incontrare gli addetti alla sorveglianza. L'assessore, che in questo periodo sta incontrando tutti gli attori del mondo scolastico, dalle prossime settimane passerà nelle varie sedi scolastiche al momento dell’apertura per verificare di persona il servizio ed eventuali criticità.

L’aiuto di queste persone - commenta l'assessore Borgia - è fondamentale ed integra in parte il servizio svolto in alcune scuole negli orari di punta dalla Polizia locale. E’ apprezzabile lo spirito con cui queste persone prestano questo servizio alla comunità, rendendo più sicuro l’accesso e l’uscita dei ragazzi dalle scuole ed il loro trasporto per e da scuola. Con l'occasione auguro a tutti gli studenti, ai dirigenti, ai docenti e a tutto il personale un buon inizio di anno scolastico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addetti alla vigilanza nelle scuole di Montebelluna: primo giorno anche per loro

TrevisoToday è in caricamento