rotate-mobile
Cronaca Sant'Antonino / Via Polveriera

Addio al deposito di via Polveriera, diventerà un parcheggio: MOM cerca nuovi spazi

Entro marzo l'azienda del trasporto pubblico deve trovare una nuova sistemazione, ampia e possibilmente già attrezzata. Il park attuale, infatti, servirà in futuro la Cittadella della Salute

TREVISO Entro la fine del 2018 un nuovo parcheggio gratuito a due passi dall'ospedale e dal centro cittadino? Forse, anzi, molto probabile. Come difatti riporta il "Corriere del Veneto", l'azienda MOM nei prossimi mesi dovrebbe essere costretta a lasciare gli spazi di via Polveriera oggi adibiti a deposito per gli autobus di linea, il tutto per far spazio ad un nuovo park comunale che, nelle idee, dovrebbe servire la nuova Cittadella della Salute dell'Ulss 2. 

Ed è proprio per questo che nelle ultime ore è stato pubblicato un bando di gara, da parte di MOM, per cercare entro il mese di marzo un nuovo spazio per i propri bus (almeno però di 30 mila metri quadrati), magari con un'operazione di collaborazione pubblico-privata. Inoltre, nello specifico, si tratta di un bando dal valore di oltre 6 milioni di euro e rivolto a trovare un contratto da un minimo di 5 anni ad un massimo di 10. Il problema del caso è però che l'area, che l'azienda di trasporti pubblici richiede, deve essere attrezzata con ampio parcheggio, autolavaggio e area di distribuzione di benzina. Insomma, un'operazione non facile e da eseguire comunque in tempi ristretti. Anche perché al momento altre soluzioni non ce ne sono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al deposito di via Polveriera, diventerà un parcheggio: MOM cerca nuovi spazi

TrevisoToday è in caricamento