menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aereo precipitato sul Grappa, la Procura apre un'inchiesta

COme è avvenuto lo schianto? Potrebbe essere stato un malore del pilota, un guasto tecnico o una manovra sbagliata. La Procura indaga

La Procura ha aperto un’inchiesta sull’aereo precipitato a Borso del Grappa sabato pomeriggio. Niente autopsia sui corpi dei due turisti tedeschi, morti sul colpo in seguito allo schianto, ma è necessario vederci chiaro su come sia avvenuto l’incidente che è costato la vita a Rudolf Hiemer, 49enne e a Roland Koller, 53enne, in visita dalla Germania. Al momento le ipotesi sono diverse: lo schianto potrebbe essere avvenuto a causa di un malore del pilota o di una manovra sbagliata, oppure potrebbe essere stato causato da un guasto al motore. Tutto è possibile.

IL FATTO: ULTRALEGGERO PRECIPITA SUL GRAPPA

L’incidente è avvolto da un alone di mistero. Tanto più perché a ritrovare l’ultraleggero è stato un cacciatore domenica mattina, parecchie ore dopo rispetto allo schianto. Qualcuno racconta di aver notato il velivolo passare attraverso le montagne per pochissimi minuti, ma poi più niente, era come sparito. I tue turisti si erano fermati a fare rifornimento all’aeroporto di Legnago ma nessuno conosce dove fossero diretti. Fatto sta che a Camol, in località Campo Croce, l’ultraleggero è precipitato. Martedì mattina l’arrivo dei familiari, che hanno già disposto la cremazione. Prevista anche una messa per i due piloti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento