La nebbia avvolge il Canova, voli cancellati e passeggeri dirottati

I famigerati giorni della merla si fanno sentire anche per chi vola. La Marca è avvolta dalla nebbia e la visibilità è ridotta...

TREVISO I famigerati giorni della merla si fanno sentire anche per chi vola. La Marca è avvolta dalla nebbia e la visibilità è ridotta: non sono mancati così ritardi e voli cancellati dall'aeroporto Canova di Treviso. Tanti i passeggeri che sono stati dirottati verso altri scali come Venezia o Trieste. Il volo delle 11 di ieri per Parigi Beauvais è stato cancellato mentre il volo in partenza per Londra Stansted è partito da Trieste, invece che dal Canova. La situazione oggi parrebbe essere tornata alla normalità anche se il meteo non aiuta: potrebbero esserci disagi anche nella giornata di oggi, 30 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento