rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Oderzo

Incendio al centro commerciale di Oderzo: 50 unità ancora al lavoro, si indaga sulle cause

Il mattino dopo il disastro è ancora tanto il lavoro da fare. I vigili del fuoco, presenti sul posto con cinquanta unità provenienti da tutto il Veneto, entreranno oggi nel fabbricato

ODERZO La mattina dopo il disastro la paura è passata ma resta ancora tantissimo lavoro da fare al Parco Commerciale Stella di Oderzo, devastato nella serata di sabato da un terribile incendio divampato nel punto vendita Unieuro e propagatosi fino all'adiacente negozio Eurobrico.

Il fabbricato è stato completamente inghiottito dalle fiamme e alle prime luci di domenica appare più che mai devastato e irrecuperabile. Sul posto sono arrivati in massa i vigili del fuoco con una quindicina di squadre provenienti da Treviso, Motta di Livenza, Conegliano, Pordenone e Mestre. Sono cinquanta gli uomini coinvolti nell'operazione durata tutta la notte tra sabato e domenica. Poco dopo la mezzanotte le fiamme sono state in gran parte domate grazie al supporto di 4 autoscale e 7 autobotti. Al momento le squadre di soccorritori stanno ancora operando dall'esterno dell'edificio visto che è ancora pericoloso entrare all'interno del fabbricato per via del possibile crollo di elementi strutturali. Domenica mattina però un sopralluogo all'interno della struttura sarà necessario quantomeno per la rimozione del materiale andato in fiamme. Già nella notte e anche nella mattinata di oggi a Oderzo sono arrivati gli uomini del Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale per le operazioni di sequestro e per le prime indagini sull'origine dell'incendio. Nuovi aggiornamenti sono attesi nel corso delle prossime ore.

Incendio a Oderzo - Il giorno dopo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al centro commerciale di Oderzo: 50 unità ancora al lavoro, si indaga sulle cause

TrevisoToday è in caricamento