Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Santa Bona

Aggredisce la moglie e la minaccia con un coltello: 31enne denunciato

Si tratta di un kosovaro di Santa Bona a Treviso che è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. La moglie 26enne ha riportato lievi lesioni

TREVISO Lunedì sera è stato bloccato dalla polizia in preda ad un raptus di violenza contro la moglie, tanto che è stato denunciato dagli stessi agenti per maltrattamenti in famiglia dopo che la donna è dovuta ricorrere alle cure dei medici per via di alcune piccole lesioni riportate.

Come riportano i quotidiani locali, a finire nel mirino delle forze dell'ordine è stato un kosovaro 31enne residente a Treviso nel quartiere di Santa Bona. Lunedì sera infatti, per motivi ancora al vaglio della polizia, l'uomo ha improvvisamente iniziato a ingiuriare la moglie per poi prenderla per il collo e trascinarla per le stanze di casa minacciandola anche con un coltello, il tutto di fronte ai loro figli. Subito però, in soccorso della 26enne, sono accorsi sia il padre che la sorella che però non hanno potuto fare nulla contro l'ira del 31enne che li ha persino costretti a rinchiudersi nella camera da letto dell'abitazione da dove hanno poi però avvertito il 113. In pochi minuti è così giunta sul posto una volante che, una volta appurato quanto fosse successo, ha denunciato in stato di libertà il marito violento e accompagnato la donna al pronto soccorso dove è stata dimessa con quattro giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la moglie e la minaccia con un coltello: 31enne denunciato

TrevisoToday è in caricamento