rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazzale Duca D'Aosta

25enne preso a pugni e rapinato di fronte alla stazione dei treni

Un ragazzo di 25 anni è stato aggredito e rapinato da uno sconosciuto di fronte alla stazione ferroviaria, nella notte tra venerdì e sabato. L'aggressore è fuggito a bordo di un'auto con due amici

Aggressione nella notte tra venerdì e sabato alla stazione ferroviaria di Treviso. Un 25enne di origini napoletane è stato preso a pugni e rapinato da uno sconosciuto.

La vittima stava ordinando un panino al chiosco mobile di fronte alla stazione, quando da un'auto è sceso un uomo, alto circa un metro e ottanta, che si è avvicinato al 25enne e gli ha sferrato un pugno in pieno volto, per poi strappargli dal collo la collanina d'oro con crocifisso che indossava.

Per il colpo il 25enne è caduto a terra, riportando un profondo taglio a uno zigomo, provocato dal grosso anello indossato da suo aggressore.

Dopo aver colpito e rapinato la sua vittima, l'uomo è risalito sull'auto dalla quale era sceso e a bordo della quale lo aspettavano due amici. Il veicolo si è poi allontanato facendo perdere le proprie tracce.

Sull'episodio indagano gli agenti della Questura di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25enne preso a pugni e rapinato di fronte alla stazione dei treni

TrevisoToday è in caricamento