Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Viale Italia, 90

Rovescia il drink contro un cliente del bar, poi lo accoltella: denunciato

L'episodio risale alla sera dello scorso 3 luglio nei pressi del bar "Alla Pesa" di Segusino. Denunciato per lesioni aggravate un 58enne di origini marocchine. Dieci giorni di prognosi per il cliente aggredito

Il coltellino utilizzato durante l'aggressione

I carabinieri di Valdobbiadene sono riusciti a risalire all'autore di un'aggressione avvenuta sabato 3 luglio nei pressi di un bar di Segusino: si tratta di J.S., 58enne di origini marocchine residente in zona, denunciato per il reato di lesioni aggravate.

Verso mezzanotte, nei pressi del bar "Alla Pesa" di Segusino, l’indagato aveva ingaggiato una lite per futili motivi con un 24enne del posto, tirandogli addosso il contenuto di un bicchiere che teneva in mano. Alla reazione del malcapitato, che aveva cercato di colpirlo con un pugno, il 58enne ha estratto un coltello e lo ha sfregiato colpendolo al collo. I due litiganti, entrambi in stato di alterazione alcolica, sono stati separati dagli altri clienti del locale. In un primo momento l'aggressore era riuscito a far perdere le sue tracce mentre l'aggredito era stato medicato sul posto e, successivamente, in ospedale a Montebelluna dove gli è stata riscontrata una ferita da taglio con prognosi di una decina di giorni.

Grazie alle testimonianze raccolte i carabinieri di Valdobbiadene, guidati dal comandante Riccardo Mallardi, hanno ricostruito la vicenda e recuperato l’arma utilizzata durante l’aggressione, un coltellino a serramanico trovato da un passante in un parcheggio a poca distanza dall’ingresso del locale di Segusino. Insieme al coltello sono stati trovati e sequestrati anche gli abiti che l'aggressore aveva indossato la sera dell'aggressione: un berrettino ed una maglietta colorati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovescia il drink contro un cliente del bar, poi lo accoltella: denunciato

TrevisoToday è in caricamento