menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sangue in Fonderia: 23enne preso a pugni fuori dalla discoteca

L'episodio venerdì notte in un parcheggio. Ancora poco chiare le dinamiche, ma il giovane ha sofferto la rottura di uno zigomo e la perdita di alcuni denti

E' stato preso a pugni all'esterno di una discoteca in zona Fonderia a Treviso, subendo la rottura di uno zigomo e la perdita di alcuni denti tanto da essere ricoverato all'ospedale Ca' Foncello. Come riporta "il Gazzettino", la sfortunata vittima del pestaggio è un 23enne di Valdobbiadene che era sceso nel capoluogo con alcuni amici per una serata di divertimento. Dopo la chiusura del locale, però, qualcosa è andato storto e, per motivi ancora da chiarire, è scattata l'aggressione che ha anche visto coinvolta una ragazza, pure lei successivamente portata al pronto soccorso per accertamenti. Sul caso indaga ora la polizia che nelle prossime ore prenderà visione delle immagini delle telecamere di sicurezza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento