Da in escandescenze in gelateria e prende a stampellate una donna

E' successo venerdì sera in via Martiri della Libertà, all'interno della gelateria Vecchio Forno. L'uomo, in evidente stato alterato dall'alcol, è stato portato a casa dai carabinieri

Venerdì sera movimentato in via Martiri della Libertà a Serravalle di Vittorio Veneto. A richiamare sul posto i carabinieri è stata un'aggressione a colpi di stampelle che ha visto protagonista un volto noto alle forze dell'ordine. L'uomo si era difatti recato presso la gelateria Vecchio Forno quando ha dato in escandescenze con un amico, per futili motivi. Oltre alle parole pesanti, però, sono volati anche colpi di stampella ai danni di alcuni avventori e di una banconiera, tanto che sul posto è dovuto intervenire il Suem 118 per prestare le prime cure ai feriti rimasti coinvolti nella furia dell'uomo, evidentemente alterato dall'alcol. Ad avere la peggio è stata la commessa del locale, trasportata in ospedale per accertamenti ad una mano. Nel frattempo l'uomo, che non si è calmato nemmeno con l'arrivo dei militari, è stato poi con difficoltà riaccompagnato a casa smaltire la sbornia.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento