menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

17enne aggredito e accoltellato in centro a Treviso: preso un 21enne

Un ragazzo marocchino, già conosciuto alle forze dell'ordine, avrebbe ferito un giovane connazionale a causa della sua ubriachezza

TREVISO Si era recato con gli amici in piazza Vittoria, in pieno centro a Treviso, per concludere la serata con una chiacchierata tranquilla in compagnia, ma verso le ore 23 è stato improvvisamente preso a male parole da un connazionale che lo ha poi strattonato e accoltellato.

Come riportano i quotidiani locali, il fatto è avvenuto sabato notte in centro storico nei pressi di uno dei monumenti più importanti della città. Protagonista suo malgrado dell'episodio un 17enne marocchino, finito all'ospedale con una profonda ferita allo zigomo causata da una coltellata di un 21enne connazionale inferta per futili motivi, probabilmente a causa dell'alto tasso alcolemico che il ragazzo aveva in corpo. Un litigio comunque avvenuto apparentemente senza alcun motivo, ma sfociato in una vera aggressione ai danni del giovanissimo impotente di fronte alla furia dell'avversario, tanto che mentre gli amici erano intenti a chiamare le forze dell'ordine è dovuto intervenire un passante per separare i due contendenti in attesa dell'arrivo della polizia. 

Il 21enne, già conosciuto dalla pattuglia per alcuni precedenti simili in zona, è così stato fermato dagli agenti e condotto in centrale per i controlli del caso e per una perquisizione da cui è poi spuntato pure il coltello insanguinato usato per l'aggressione. Nel frattempo il 17enne è stato prelevato da alcuni familiari e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso per accertamenti. Fortunatamente però la ferita è stata subito medicata e il ragazzo è potuto così tornare presto a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento