Cronaca Via Angeli

Agguato in strada, 27enne tirato fuori dall'auto e preso a sprangate

E' successo venerdì sera ad Ormelle: sei uomini a bordo di due auto hanno bloccato l'Audi A3 guidata dal ragazzo finito in ospedale. La Procura ha aperto un'inchiesta per lesioni aggravate e danneggiamento

Sul posto i carabinieri di Conegliano

Agguato in stile malavitoso nella tarda serata di venerdì 18 giugno a Roncadelle di Ormelle. Un ragazzo di 27 anni, residente a Ponte di Piave, è stato preso a sprangate da sei uomini finendo in pronto soccorso.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il 27enne stava percorrendo via Angeli a bordo della sua Audi A3 quando i sei aggressori l'hanno raggiunto a bordo di due auto. La prima, dopo averlo superato, gli ha tagliato la strada costringendolo ad accostare. Subito dietro la seconda auto si è fermata in modo da impedire al ragazzo di fuggire in retromarcia. Inutile il tentativo di bloccare le portiere: i sei aggressori, armati di spranghe, hanno sfondato i finestrini dell'Audi tirando fuori dall'auto il 27enne e iniziando a picchiarlo a sangue, prendendo a sprangate anche la macchina. Provvidenziale l'intervento dei residenti della zona che hanno chiamato sul posto i soccorsi. In via Angeli sono intervenuti i carabinieri di Conegliano e l'ambulanza del Suem 118 che ha portato il ragazzo in ospedale a Oderzo. Sulla vicenda la Procura di Treviso ha aperto un fascicolo per lesioni aggravate e danneggiamento. Gli aggressori sono ancora a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato in strada, 27enne tirato fuori dall'auto e preso a sprangate

TrevisoToday è in caricamento