rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Cronaca Sant'Antonino / Via Luigi Pinelli

Baby gang in Via Pinelli, 22enne aggredito e rapinato

Cinque giovani a volto coperto hanno rubato soldi e telefono ad un ragazzo residente a Sant'Antonino che stava tornando a casa a piedi. L'episodio denunciato alla Questura

Stava rientrando a casa a piedi, dopo una giornata di lavoro in centro storico quando, verso le 20.15 di domenica 5 febbraio, è stato aggredito e rapinato da cinque giovani a volto coperto che gli hanno rubato soldi e telefono.

Vittima dell'aggressione un 22enne trevigiano residente a Sant'Antonino. La baby gang, arrivata da Via Capponi, ha raggiunto il giovane in Via Pinelli, prima del sottopasso di Via Venier che porta alla Chiesa Votiva. Preso a calci e pugni il 20enne ha dovuto consegnare soldi (i cinque euro che aveva nel portafoglio) e telefono prima di riuscire a fuggire a piedi raggiungendo il vicino ristorante cinese da dove ha chiamato la Questura denunciando quanto gli era appena accaduto. Sul posto, pochi minuti più tardi, è arrivata una volante della polizia che ha raccolto la testimonianza del 22enne. Gli aggressori avevano però già fatto perdere le loro tracce. Si tratterebbe di un gruppo di ragazzi di origine straniera, le immagini delle videocamere della zona sono ora al vaglio degli inquirenti, nel frattempo il giovane aggredito ha sporto denuncia contro ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang in Via Pinelli, 22enne aggredito e rapinato

TrevisoToday è in caricamento