menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli a raffica in centro Treviso Multati due bar per alcol a minori

Vigili urbani in borghese per il centro città hanno sorpreso due locali intenti a vendere spritz e cocktail a giovani sotto i 18 anni

Raffica di controlli da parte della polizia municipale in borghese nel cuore di Treviso. La lotta al consumo di alcolici da parte di minori, messa in campo dall'amministrazione comunale, starebbe già mietendo le prime vittime tra chi, noncurante delle disposizioni, vende spritz e cocktail a minorenni, senza richiedere, come da legge, l'esibizione di un documento d'identità. Sarebbero un paio, infatti, come riporta La Tribuna di Treviso, i locali sanzionati in centro storico durante il weekend.

Appena un mese fa la giunta comunale aveva approvato il progetto "Treviso di notte, città da vivere". Un'iniziativa volta alla prevenzione, che dispone pattugliamenti della polizia locale fino alle 4 del mattino. E proprio nel fine settimana era stato dato il via all'operazione. In concomitanza, l'ordinanza che bandisce nei giardini pubblici bottiglie a contenuto alcolico, anche chiuse. Non solo: controlli serrati nei bar e locali del centro, là dove il consumo di alcol va maggiormente monitorato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento