Alessandro Benetton si è dimesso dal consiglio di amministrazione dell'azienda

Decisione shock presa dal figlio di Luciano Benetton che per divergenze inconciliabili ha deciso di abbandonare il cda del gruppo di Ponzano Veneto. Lunedì l'ufficializzazione

TREVISO L'ufficializzazione arriverà solo lunedì mattina, ma è ormai certo che Alessandro Benetton abbia deciso di lasciare il consiglio di amministrazione di Benetton Group dopo esserne stato il presidente esecutivo fino al 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dietro la decisione dell'imprenditore trevigiano ci sarebbero divergenze inconciliabili sui progetti futuri dell'importante azienda trevigiana che si trova ora in grande difficoltà dopo la scissione in tre parti (industriale, immobiliare e di retail) avvenuta nei mesi scorsi. Era da tempo risaputo che Alessandro Benetton avesse in mente un rilancio del gruppo di Ponzano Veneto che il consiglio di amministrazione non gli aveva però mai permesso in questi ultimi anni. Con l'uscita del figlio di Luciano, il gruppo Benetton si ritrova più che mai davati a un futuro incerto. Le prossime ore saranno decisive per le sorti dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

  • Club 27 chiuso "per ignoranza", i titolari: «Rispettate le regole»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento