menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Esercito al lavoro con le pompe (foto di archivio)

L'Esercito al lavoro con le pompe (foto di archivio)

Si rompe una pompa, mezzo metro di acqua in un condominio

La pioggia del fine settimana ha aggravato il problema delle falde. A Castelfranco Veneto il guasto di un macchinario per aspirare l'acqua ha creato il panico in una palazzina

Da Mareno a Villorba, da Cimadolmo a San Vendemiano, sono almeno otto i Comuni della Marca alla prese con l'innalzamento della falda idrica, dopo l'ondata straordinaria di maltempo a cavallo tra gennaio e febbraio.

La pioggia del fine settimana appena passato, però, ha aggravato la situazione anche a Castelfranco Veneto, dove la falda ha raggiunto il livello di guardia, in particolare a Sant'Andrea Oltre Muson, Treville e Salvatronda.

Nonostante le indicazioni date dal Comune ai cittadini per prevenire gli allagamenti, tra sabato e domenica non sono mancati gli episodi di emergenza, come nel caso di un condominio in via Salvega riportato dalla Tribuna di Treviso.

Alle due di domenica i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in supporto dei residenti della palazzina, dove le pompe di aspirazione erano si erano bloccate, permettendo all'acqua di invadere i garage per circa mezzo metro di altezza. Muniti di autopompe i vigili del fuoco hanno cercato di liberare i locali dall'acqua, in attesa che la mattina, una volta aperti i centri commerciali, gli abitanti potessero andare ad acquistare altri macchinari per sostituire quelli guasti.

Episodio analogo, ma meno grave, in via dei Piazzoti a Salvatronda, dove i pompieri sono dovuti intervenire per liberare i filtri delle pompe di due abitazioni. Qui l'acqua aveva raggiunto i dieci centimetri, invadendo garage e taverne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento