Camminano sul greto del Piave e trovano una bomba della Grande Guerra

L'allarme nel pomeriggio di domenica 28 giugno a Ponte della Priula, frazione di Susegana, sotto il ponte riaperto dopo i lavori di manutenzione. Sul posto gli artificieri

Il ponte sul Piave a Ponte della Priula (Immagine d'archivio)

Mentre stavano facendo una passeggiata in riva al Piave, nella frazione di Ponte della Priula a Susegana, alcuni passanti si sono accorti che, a poca distanza dai pilastri del viadotto, c'era una bomba inesplosa della Prima Guerra Mondiale.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio di domenica 28 giugno. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che, dopo i rilievi del caso, ha informato anche gli artificieri che hanno deciso di sotterrare l'ordigno in attesa di poterlo rimuovere e disinnescare in totale sicurezza nelle prossime ore. Nonostante lo spavento per essersi trovati a pochi metri da una bomba inesplosa, i passanti e le forze dell'ordine presenti sul posto sono riusciti ad agire con grande discrezione e molti bagnanti arrivati domenica in riva al Piave non si sono nemmeno accorti di quanto stava accadendo. La pericolosità dell'ordigno inesploso è stata ritenuta piuttosto bassa e, per questo motivo, non è stato subito disinnescato sul posto ma sotterrato in via precauzionale in attesa della rimozione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento