rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Allarme influenza a Treviso e provincia: il picco atteso nei primi giorni del nuovo anno

Durante le festività natalizie sono aumentati i casi di influenza nella Marca trevigiana. Già distribuite 143mila dosi di vaccini, finiranno a letto circa novemila trevigiani

TREVISO Terminato il Natale, il nuovo anno potrebbe iniziare con un pessimo regalo per molti trevigiani, vale a dire: l'arrivo di una violenta ondata influenzale pronta ad abbattersi nei prossimi giorni su gran parte del territorio della nostra provincia.

Già nelle ultime ore il numero di trevigiani influenzati sotto le feste sarebbe aumentato drasticamente ma, a detta degli esperti, nei primi quindici giorni del 2018 ci sarà un nuovo e temibile picco d'influenza che costringerà a letto un cittadino su dieci (novemila persone all'incirca). Dati preoccupanti che hanno convinto l'azienda sanitaria provinciale a distribuire in tutta la provincia oltre 143mila dosi di vaccini anti-influenzali. Tantissimi gli anziani che ne hanno fatto uso, anche se le stime dell'Ulss punterebbero a una vaccinazione di oltre il 60% degli Over 65, un dato ancora lontano dalle stime reali. In questo modo, con un'ampia fascia della popolazione non ancora vaccinata, c'è il rischio che l'influenza possa diffondersi ancora più del previsto durante i primi giorni del 2018. I medici però tendono a essere ottimisti: per il momento i virus in circolazione non sono fortissimi, hanno un livello di aggressività media e, chi non fosse ancora riuscito a vaccinarsi, ha ancora tempo per farlo prima della fine dell'anno e dell'inizio del picco influenzale che potrebbe coincidere con il rientro a scuola degli alunni dopo le vacanze o con un brusco e improvviso peggioramento del clima. I consigli per prevenire l'influenza sono sempre quelli di vaccinarsi se si rientra nelle fasce d'età più a rischio (bambini e pensionati) e di evitare luoghi affollati o lunghi periodi di permanenza all'aria aperta.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme influenza a Treviso e provincia: il picco atteso nei primi giorni del nuovo anno

TrevisoToday è in caricamento