menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Allevamento" di cani in cattive condizioni, 27 animali trasferiti

Intervento presso un allevamento di Castelfranco Veneto. I ventisette cani trasferiti al Rifugio Enpa di Ponzano Veneto.

CASTELFRANCO VENETO I servizi veterinari dell’Ulss 8, su segnalazione dell’ENPA di Castelfranco Veneto, si sono attivati per verificare le condizioni di detenzione di “un allevamento” di cani gestito da un privato cittadino. La prima verifica aveva portato all’applicazione di sanzioni e prescrizioni di adeguamento immediato.

Nel secondo sopralluogo effettuato a breve distanza di tempo nella giornata di martedì 1° dicembre i servizi veterinari dell’Ulss 8 insieme al comando della Polizia locale del Comune di Castelfranco Veneto, constatando l'impossibilità del proprietario di garantire la buona gestione di questi animali, hanno disposto il trasferimento di tutti i 27 cani al canile di Ponzano Veneto per dare un’idonea assistenza sanitaria e un’adeguata alimentazione.

Dopo un periodo di osservazione medica, tutti i cani saranno consegnati al Rifugio Enpa di Ponzano Veneto che si sta attivando per darli in affido a persone in grado di dare affetto e cure a queste povere bestiole che grazie all’intervento dei servizi veterinari dell’Ulss 8 sono tornati a godere di buona salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento