Cronaca

Da Eat's canti degli Alpini e solidarietà a favore di Treviso bulls

Il Coro Stella Alpina di Treviso, diretto dal maestro Diego Basso, si è esibito con un breve concerto di canti tradizionali delle penne nere

CONEGLIANO Un’eccellenza della musica corale tra le eccellenze del gusto. Il Coro Stella Alpina di Treviso, diretto dal maestro Diego Basso, con un breve concerto di canti tradizionali delle penne nere, è stato il protagonista di un inedito evento per Eat’s Food & Store di Conegliano. Un concerto offerto ai clienti ed al pubblico accorso nel grande punto vendita di via Battisti, la cui “piazza” interna, quotidianamente adibita agli acquisti e alla ristorazione di qualità, si è trasformata in un inusuale auditorium. Il noto coro trevigiano, con un repertorio di canti che ricordano la gloriosa epopea degli alpini durante le due guerre del Novecento,  ha dato idealmente il via alla settimana che precede la grande Adunata nazionale del Piave dell’Associazione Alpini, che affollerà Treviso il 13 e 14 maggio. Un omaggio che Eat’s ha voluto rendere al 90esimo raduno dell’ANA grazie all’amichevole partecipazione dello Stella Alpina, che nel 2019 si appresta a celebrare 70 anni di attività canora. 

A questo appuntamento hanno dato un contributo le aziende vinicole Gregoletto e Viticoltore Ponte e il mastro distillatore Roberto Castagner con le Grappe tascabili prodotte per l’Adunata degli Alpini. Al momento suggestivo del canto si è voluto legare anche uno spazio di azione sociale, obiettivo comune ad Eat’s ed al Coro Stella Alpina. Al concerto, aperto dal saluto del sindaco di Conegliano Floriano Zambon, è stato invitato Eddy Bontempo, giovane trevigiano affetto da distrofia muscolare, capitano di Treviso Bulls Wheelchair Hockey Team. La squadra è stata fondata nel 2013 dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare sezione di Treviso per la pratica dell’hockey in carrozzina elettrica, l’unico sport di squadra che dà la possibilità di integrazione e di mettersi in “gioco” a persone affette da diversi tipi di disabilità motoria e neuromuscolare. Treviso Bulls domenica 7 maggio ha chiuso il Campionato Nazionale FIWH Serie A2, piazzandosi secondo in classifica. Con l’evento di lunedì 8 maggio, da Eat’s si è festeggiato questo risultato ed è stato dato il via ad una raccolta fondi  promossa tra i clienti dello store & bistrò, a cui verrà distribuito materiale informativo dell’UILDM per sensibilizzarli sui temi sport e disabilità. La raccolta si concluderà il prossimo dicembre con lo scopo di dare un aiuto alla squadra a sostenere spese di trasferta ed attrezzature. 

Chi vuole aiutare Treviso Bulls a crescere può fare una donazione alla Banca delle Prealpi filiale di Treviso, codice Iban IT 80 R 08904 12000 027000000871, intestatario UILDM sezione di Treviso - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, causale Sostegno Treviso Bulls.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Eat's canti degli Alpini e solidarietà a favore di Treviso bulls

TrevisoToday è in caricamento