rotate-mobile
Cronaca

Caso Amazon, Confersercenti: «Siamo indietro rispetto all'evoluzione della logistica»

Per l'associazione di categoria, notizie come queste non possono sorprendere, considerate le condizioni in cui si trova Amazon, nel mezzo di un imponente piano di ridimensionamento

Amazon abbandona l'area ex Scardellato di Treviso e mette in vendita lo stabile dove sarebbe dovuto entrare in funzione il suo mini polo. In merito alla vicenda, Confesercenti prende posizione: «È l'ennesima prova del fatto che, in materia di logistica, tutte le forze sociali e politiche sono un passo indietro rispetto all'evoluzione dei modelli di logistica».

«Oggi è toccato a Treviso, due mesi fa era già successo a Bergamo e Cuneo, e prima ancora negli Usa e in Gran Bretagna, ovvero che l’avanzata di Amazon sul territorio italiano, che negli anni passati aveva seguito un ritmo impressionante, sembra essersi fermata, soprattutto nell’ultimo miglio, trasformando il proprio modello organizzativo - spiega Gianni Taffarello, direttore Confesercenti Treviso -. Purtroppo abbiamo ancora una legislazione legata ai modelli tradizionali di logistica che non già è stata in grado di affrontare adeguatamente le nuove caratteristiche dovute ai recenti cambiamenti del commercio elettronico e, ancora meno, risulterà in grado di affrontare le trasformazioni future che richiedono con maggior urgenza di adottare misure urbanistiche idonee a tutelare il territorio».

Confesercenti sottolinea che notizie come queste non possono sorprendere, considerate le particolari condizioni in cui si trova Amazon, nel mezzo di un imponente piano di ridimensionamento. «Il gruppo - aggiunge Taffarello - ha spesso ripensato a progetti che già parevano definiti, come a Treviso, anche se in molti casi si tratta di progetti mai annunciati ufficialmente, ma che le amministrazioni locali attribuivano per certo all’azienda. E nel frattempo Amazon ha presentato nella provincia un progetto per un grande impianto a Roncade di 60mila metri quadrati, ovvero 10 volte di quello che doveva nascere a Treviso. Probabilmente intendono rafforzare quell'hub a discapito di altri».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Amazon, Confersercenti: «Siamo indietro rispetto all'evoluzione della logistica»

TrevisoToday è in caricamento