Cronaca

Acquisto di un furgone per la protezione civile di Montebelluna, l'ANAP dona 2000 euro

Per il mezzo è previsto un costo di 25mila euro, importo che, non appena ottenuto con la raccolta fondi, darà avvio ad una apposita gara per l'acquisto

MONTEBELLUNA Anche l’ANAP (Associazione Nazionale Anziani e Pensionati) di Confartigianato AsoloMontebelluna, in occasione del convegno tenutosi domenica scorsa presso il teatro Binotto di Villa Pisani, ha sostenuto il progetto “Aiuta ad aiutare”. Lanciata a dicembre dalla Protezione civile in collaborazione con il Comune e l'associazione Cittadini Volontari, l'iniziativa promuove una raccolta fondi per l'acquisto di un furgone necessario per il ritiro e trasporto delle derrate alimentari rivolto alle famiglie bisognose. Per il mezzo è previsto un costo di 25mila euro, importo che, non appena ottenuto con la raccolta fondi, darà avvio ad una apposita gara per l'acquisto.

L'ANAP ha contribuito con 2000 euro: una somma che è il risultato di una raccolta fondi proposta nel corso delle varie iniziative realizzate nel 2016 da ANAP, da sempre sensibile ai problemi del  territorio e da anni impegnata per dare sostegno ad enti e organizzazioni che lavorano nel campo del sociale: disabilità, trasporto anziani, malati, ricerca scientifica, borse di studio per ragazzi meritevoli e molto altro.

Commenta il vicesindaco, Elzo Severin: “E' gratificante notare come ci sia molta sensibilità rispetto a questa iniziativa anche da parte di associazioni del territorio che hanno a cuore il benessere della comunità. Ringrazio quindi l’Associazione nazionale anziani e pensionati a nome della Protezione civile e dell'amministrazione comunale, confidando che la raccolta fondi possa concludersi a breve in modo da poter procedere con l'acquisto di questo nuovo mezzo utile per i nostri volontari”. Si ricorda che da anni esiste ormai un ottimo servizio di consegna di derrate alimentari a favore dei nuclei in difficoltà. Ad oggi le famiglie che beneficiano di questo servizio gratuito e volontario sono circa 120. Nel 2016 sono state 42 le uscite dei volontari per la consegna dei pasti alle famiglie, senza contare le quasi 10.000 ore di servizio gratuito svolte. Il furgone servirà anche per le varie necessità di Protezione civile molto attiva con azioni di prevenzione ed assistenza in tutto il territorio montebellunese.

E' possibile fare donazioni attraverso un versamento da effettuarsi tramite bonifico bancario presso il conto corrente della Cassa di risparmio del Veneto - IBAN: IT08P0622512186100000460061 - Causale: acquisto furgone alimentare Protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquisto di un furgone per la protezione civile di Montebelluna, l'ANAP dona 2000 euro

TrevisoToday è in caricamento