rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Loria

Tenta di uccidere la moglie, Andrea Loro condannato a 15 anni

Il 35enne di Loria che a gennaio ha tentato di strangolare e dare fuoco alla compagna è stato condannato martedì a 15 anni di reclusione

La magistratura di Treviso ha condannato martedì alla pena di 15 anni di reclusione, con rito abbreviato, Andrea Loro, 35 anni, di Loria, accusato di aver cercato di uccidere la moglie dopo aver incendiato la vettura nella quale la stessa si trovava priva di sensi.

IL FATTO: TENTATO OMICIDIO A LORIA

I fatti risalgono al 17 gennaio 2013 quando, in seguito ad un litigio, Loro avrebbe aggredito la convivente e, dopo averle fatto perdere conoscenza con un tentativo di strangolamento, avrebbe appiccato le fiamme all'autovettura probabilmente per simulare un incidente stradale.

La donna, che dal marito ha avuto due figli, fu estratta dall'abitacolo da un automobilista di passaggio e, dopo un ricovero al reparto grandi ustionati di Padova, venne dimessa. (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uccidere la moglie, Andrea Loro condannato a 15 anni

TrevisoToday è in caricamento