Antenna Tre, giunta una sola offerta d'acquisto: è di Reteveneta

Aperta l'unica busta giunta presso lo studio del notaio Paolo Forti di Treviso ma la proposta sarebbe difforme al bando. L'emittente trevigiana sempre più vicina al baratro

TREVISO E' di "Teleradio diffusione Bassano" ovvero l'emittente televisiva Reteveneta l'unica offerta d'acquisto giunta presso lo studio del notaio Paolo Forti di Treviso per l'acquisizione di Antenna Tre Nordest. Nel pomeriggio è avvenuta l'apertura della busta contenente la proposta di acquisizione che però, pare, sarebbe difforme a quella del bando: l'offerta è inferiore alla base d'asta di 1,4 milioni proposta dal giudice concorsuale (in busta un milione e 70mila euro) e non vi sarebbero indicazioni circa il personale da assumere. Il destino di Antenna Tre Nordest è ora sempre più in dubbio: il curatore fallimentare potrebbe a questo punto disporre un nuovo bando a prezzo ribassato. Nei giorni scorsi erano circolati i nomi degli imprenditori Massimo Colomban, Ermenegildo Giusti e Roberto Paladin che nei mesi scorsi aveva avanzato la soluzione dell'affitto del ramo d'azienda, proposta che avrebbe salvato almeno una ventina dei 50 posti di lavoro che sono ora più che mai a rischio. In serata si svolgerà un'assemblea dei dipendenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento