L’Antica Sagra di San Tiziano entra nel vivo: martedì i festeggiamenti per il patrono

A Ceneda di Vittorio Veneto sono iniziati i festeggiamenti in onore del patrono della città e della diocesi di Vittorio Veneto: San Tiziano. Feste e giostre fino al 21 gennaio

VITTORIO VENETO Entrano nel vivo, a Ceneda di Vittorio Veneto, i festeggiamenti in onore del patrono della città e della diocesi vittoriese. Martedì 16 gennaio è il giorno del patrono, San Tiziano. E a Ceneda tra domani e martedì sono tanti gli appuntamenti dell’Antica Sagra di San Tiziano.

In piazza Giovanni Paolo I è stato allestito il parco divertimenti con una ventina di giostre, per grandi e piccini. Animeranno Ceneda fino al 21 gennaio. Sempre in piazza è attivo domani e il 16 gennaio, e poi ancora il 20 e 21 gennaio, il chiosco per un caldo ristoro con tè caldo, vin brûlé e panini. È curato dai giovani volontari della parrocchia. Il ricavato sarà destinato alla realizzazione di una cucina all’interno del patronato Costantini – Fiorentini. In patronato è sempre aperta la pesca di beneficenza curata dall’omonimo gruppo parrocchiale capitanato da Francesca Meneghin. Giunta alla sua 25esima edizione, quest’anno mette in palio 7.500 premi. La pesca è aperta dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18.30, il sabato dalle 15 alle 20 e la domenica e nei giorni festivi dalle 8.30 alle 20.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella cripta della Cattedrale, dove sono custodite e venerate le spoglie del santo, domenica 14 gennaio, alle 16, si terrà il tradizionale Concerto di San Tiziano. Quest’anno si esibiranno in un vasto repertorio il coro alpino Col di Lana e D’altro canto, entrambi diretti da Sabrina Carraro. Le celebrazioni religiose in onore del patrono si apriranno in Cattedrale la vigilia della ricorrenza. Lunedì 15 gennaio alle 18, nella cripta, i vespri solenni presieduti dal vescovo Corrado Pizziolo. Martedì 16 gennaio, festa di San Tiziano, alle 10 il solenne pontificale presieduto da monsignor Pizziolo, mentre alle 15 in cripta la messa e alle 19 la messa concelebrata da tutti i parroci della forania di Vittorio Veneto. Alla regia dell’Antica Sagra di San Tiziano c’è l’associazione Insieme per Ceneda in collaborazione con i gruppi parrocchiali “Pesca di beneficenza”, “Presepe artistico”, “Concorso presepi” e gli animatori della Cattedrale, con l’associazione Mai e con l’associazione spettacoli viaggianti. L’iniziativa è patrocinata dalla Città di Vittorio Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si allontana da casa, trovata morta in un canale

  • Trovato morto in strada: il sorriso di Alessandro si spegne a 32 anni

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento