rotate-mobile
Cronaca Via Don Sturzo

Nonnina 73enne prende a stampellate la vicina di casa al parco

Da tempo in lotta con la vicina 38enne, una nonna trevigiana di 73 anni ha aspettato di incontrarla al parco per prenderla a stampellate. Agli agenti ha risposto: "Se l'è meritata"

Continuano le liti fra ex fidanzati e coniugi, tra badanti e nonnine terribili. Il caldo fa un brutto effetto sui trevigiani. E la Polizia di Treviso è costretta ad intervenire sempre più spesso e fare da paciere.

Sono infatti innumerevoli le chiamate al 113 di chi assiste o è vittima di aggressioni. L'ultima in ordine di tempo è quella di un'anziana, 73 anni, che da qualche tempo se la prende con la vicina di casa di 38 anni. Le due donne abitano in un condominio in via Chiereghin a Treviso.

Mercoledì scorso le due donne di sono incontrate al parco di via Don Sturzo e la nonna ha colto l'occasione per prendere ripetutamente a "stampellate" la giovane. La nonnina, tra l'altro, non ha nemmeno tentato di negare agli agenti intervenuti, dichiarando che la 38enne "se l'era meritata", ma non spiegando il perché.

E ieri notte intorno alle 2 la Polizia è dovuta intervenire per riaccompagnare a casa una donna di 46 anni dal locale “Dema” di Villorba, dove aveva trascorso la serata. Il marito era passato nel locale e l'aveva insultata, così la donna preoccupata ha chiesto la scorta degli agenti per fare rientro a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonnina 73enne prende a stampellate la vicina di casa al parco

TrevisoToday è in caricamento