menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Soldi per rimpatriare la salma": anziana raggirata da 2 ambulanti

Hanno utilizzato questa scusa per riuscire a spillare a una donna circa duemila euro. All'ennesimo tentativo, però, sono finiti in manette

VALDOBBIADENE — Denaro per rimpatriare la salma di un parente. Con questa scusa due venditori ambulanti marocchini avevano spillato a una 85enne di Valdobbiadene circa duemila euro, di fatto raggirandola. Quando cercarono di mettere a segno il secondo colpo, però, finirono dietro le sbarre per mano dei carabinieri di Valdobbiadene.

Entrambi, a due anni e mezzo di distanza dai fatti, sono stati condannati a otto mesi di reclusione con il privilegio della sospensione condizionale. Secondo le accuse i due ambulanti sarebbero riusciti a raggirare l’anziana organizzando un piano.

Uno di loro sarebbe stato un volto noto per la donna, presentandosi spesso a casa sua per venderle della merce. Sarebbe così riuscito a farsi riconoscere e a conquistare la fiducia, facendosi consegnare quindi duemila euro. All’ennesimo tentativo degli ambulanti di spillarle soldi, l’anziana però chiamo i carabinieri e tese una trappola agli stranieri. Prese un appuntamento con loro concordato con i militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento