rotate-mobile
Cronaca Conegliano

Aggrediscono e rapinano anziana: inseguiti e arrestati dai Carabinieri

Tre malviventi hanno aggredito e rapinato una 73enne in centro a Conegliano. Inseguiti dai Carabinieri tra le campagne di Codognè, i rapinatori sono stati bloccati e arrestati

Visti da una pattuglia di Carabinieri mentre rapinavano una signora anziana, tre malviventi, già noti alle Forze dell'ordine, sono stati inseguiti e arrestati.

I tre, un polacco di 20 anni residente in provincia di Pisa, un tunisino di 22 anni e un ventiquattrenne italiano, residente nel Pisano, hanno rubato un auto a Noale (Venezia), per poi dirigersi a Conegliano.

In centro hanno avvicinato una donna di 73 anni, la hanno aggredita e poi le hanno strappatodalle mani la borsa. Nella colluttazione la signora ha riportato diverse contusioni, tanto da dover essere medicata al pronto soccorso.

L'aggressione però non è sfuggita agli occhi di una pattuglia dell'Arma, che ha inseguito i tre malviventi, costringendoli ad abbandonare la vettura. Uno dei tre è stato arrestato subito, mentre i complici sono riusciti a darsi alla fuga.

I Carabinieri, dopo una vasta battuta che ha visto il dispiegamento di una ventina di militari, hanno rintracciato e bloccato i due fuggitivi dopo un paio di ore nelle campagne di Codognè.

Acchiappati i ladri, anche la borsetta, contentente 300 euro e alcuni effetti personali, è stata recuperata e restituita alla signora dolorante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono e rapinano anziana: inseguiti e arrestati dai Carabinieri

TrevisoToday è in caricamento