rotate-mobile
Cronaca Preganziol / Via Gorizia

Panico a Preganziol, resta bloccato in ascensore e il condominio è vuoto

Momenti di paura giovedì mattina in un condominio di via Gorizia. Un 73enne è rimasto in ascensore per mezz'ora. In casa non c'era nessuno

È rimasto bloccato in ascensore per una mezz’ora, ha cercato di dare l’allarme ma in quel momento nel condominio non c’era nessuno. Momenti di paura giovedì mattina a Preganziol. Uno degli inquilini, un 73enne, poco dopo le 9 ha preso l’ascensore per salire al secondo piano ma, arrivato al primo, c'è stato un black out che l'ha fermato. Si sono spente persino le luci.

Il pensionato ha tentato di far suonare l’allarme ma ogni tentativo si è rivelato inutile perché il condominio era vuoto. Non poteva nemmeno chiamare il tecnico perchè le luci spente non gli consentivano di vedere nulla. Non è rimasto che aspettare nella speranza che arrivasse qualcuno. E così è stato dopo una mezz’ora. Uno degli inquilini appena rientrati si è precipitato a vedere cosa stesse accadendo ed è riuscito a liberare il malcapitato dall’ascensore. A causare il guasto probabilmente un corto circuito. Fortunatamente se l’è cavata solo con un grande spavento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico a Preganziol, resta bloccato in ascensore e il condominio è vuoto

TrevisoToday è in caricamento