rotate-mobile
Cronaca Preganziol

Legato, picchiato e rapinato dentro casa nel cuore della notte

Vittima della rapina un anziano di San Trovaso, che si è visto entrare degli sconosciuti in casa. E' stato immobilizzato con una cinghia

Erano passate le due di notte e lui stava dormendo, quando dei malviventi sono entrati in casa sua e l’hanno picchiato e rapinato. Vittima del triste episodio un pensionato di San Trovaso, frazione di Preganziol, A.B., classe 1946, che si è visto di fronte alcuni sconosciuti con delle cattive intenzioni.

ANZIANO BASTONATO E RAPINATO IN UN CAMPO

Secondo quanto raccontato dal malcapitato ai carabinieri, i rapinatori l’hanno immobilizzato in un primo momento, legandolo con una cinghia e impedendogli, quindi, di muoversi. Per farlo stare tranquillo, però, gli hanno causato una ecchimosi da compressione al volto e alle braccia, con prognosi di guarigione in cinque giorni.

RAPINATORE INCASTRATO DAL TEST DEL DNA

Dopo aver svaligiato casa, si sono dileguati con un bottino di circa 600 euro. I militari sono sulle loro tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legato, picchiato e rapinato dentro casa nel cuore della notte

TrevisoToday è in caricamento