menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade e resta bloccato in casa, salvato dai pompieri grazie al vicino

L'uomo, 85enne che vive da solo, è stato trovato dai vigili del fuoco a terra e impossibilitato a muoversi. A dare l'allarme è stato dall'inquilino dell'appartamento accanto, preoccupato per non averlo visto

Deve ringraziare il proprio vicino per essere stato soccorso in tempo. Un anziano di 85 anni di Treviso era rimasto bloccato a terra dopo una caduta e avrebbe potuto rimanere in quello stato per giorni.

L'uomo, che vive da solo in un appartamento al secondo piano di uno stabile in via Fogazzaro, è stato trovato dai vigili del fuoco disteso sul pavimento della propria abitazione. Era cosciente ma non riusciva a rialzarsi.

A dare l'allarme al 115, intorno alle 21 di domenica, è stato un vicino di casa, preoccupato per non aver visto l'85enne durante tutta la giornata. Per soccorrere l'anziano i vigili del fuoco hanno dovuto forzare una finestra, aprendo poi il portone d'ingresso chiuso dall'interno. Il malcapitato è stato quindi affidato ai sanitari del 118, accorsi sul posto, per le prime cure.

Non si sa, al momento, quanto l'anziano sia rimasto bloccato a terra. Ora si trova ricoverato all'ospedale Ca' Foncello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento