menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terminati i lavori, apre mercoledì 15 ottobre il casello di Meolo

Chiusura del tratto di A4 fra il bivio A4/ A57 tangenziale di Mestre e il ponte sul fiume Piave, in direzione Venezia mercoledì notte

MEOLO/RONCADE — Confermata l'apertura del casello di Meolo: la data ufficiale è il 15 ottobre. Le condizioni meteo poco favorevoli hanno prolungato di una settimana la conclusione dei lavori riguardanti la costruzione della terza corsia, nel tratto di A4 compreso fra il bivio A4/ A57 tangenziale di Mestre e il ponte sul fiume Piave, in direzione Venezia e la conseguente apertura completa del casello di Meolo. 

L’ultimo “tassello” dei lavori, che andranno a completare quelli già eseguiti nei giorni scorsi,  è in programma dalle ore 23,00 di martedì 14 alle 4 del mattino di mercoledì 15 ottobre, arco di tempo durante il quale il tratto autostradale interessato sarà chiuso al traffico. Sono circa 15 i chilometri sui quali si sviluppa il cantiere, dove  – oltre alla rimozione del materiale utilizzato per delimitare l’area di lavoro e dei new jersey in cemento da 50 quintali l’uno ancora presenti vicino al casello, sarà installata ulteriore segnaletica verticale e realizzata quella orizzontale. Alla riapertura, mercoledì mattina, il traffico in direzione Venezia scorrerà su tre corsie dal Ponte sul fiume Piave al bivio A4/A57 e il casello di Meolo sarà completamente operativo perché il piazzale non sarà più interessato dagli interventi finali riguardanti la terza corsia.

Durante la chiusura, chi arriva da Trieste dovrà necessariamente uscire a  San Donà di Piave. In prossimità del ponte sul fiume Piave, inoltre, a partire dalle 22 sempre di martedì 14 e fino alle sei del mattino del giorno dopo, un intervento di perfezionamento dell’ asfaltatura in direzione Trieste, richiederà la chiusura, per un centinaio di metri, delle corsie di marcia e marcia lenta (questo tratto è già a tre corsie). I prossimi step che scandiranno l’ultima fase dei lavori alla fine dei quali la terza corsia sarà ultimata su tutto il tratto compreso fra Quarto d’Altino e San Donà sono:  la conclusione dell’opera più impegnativa e complessa di tutto il lotto, il ponte sul fiume Piave; la prosecuzione degli interventi di asfaltatura (in questo caso, trattandosi di asfalto drenante è indispensabile che le condizioni meteo siano favorevoli) e il completamento della segnaletica, oltre, naturalmente a una serie di lavori di rifinitura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragico schianto in moto, muore dopo due giorni di agonia

  • Attualità

    Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento