rotate-mobile
Cronaca Fregona

Le api rovinano la festa del Mini Trail delle Grotte del Caglieron: dieci i runners punti

Nel trevigiano è stata una domenica caratterizzata da api e calabroni. A preoccupare soprattutto un 32enne, colpito a Miane, che è stato colto da un improvviso choc anafilattico

FREGONA Il sole che splendeva e l'ultimo caldo estivo hanno convinto, nella giornata di domenica, a far uscire i trevigiani di casa. Molti si sono recati al mare o in centro città, altri invece hanno partecipato ai diversi eventi sportivi organizzati in provincia, altri ancora invece si sono dati alla vendemmia. 

Da Miane a Fregona però, passando per Follina e Cison di Valmarino, sono stati diversi gli episodi di persone punte da api o calabroni. Emblematico ad esempio, come riportano i quotidiani locali, il caso di un 32enne di Valdobbiadene che intorno alle 16.30 è stato punto mentre stava vendemmiando in località Vergoman di Miane. Il ragazzo è infatti immediatamente entrato in choc anafilattico e solo le cure prestate da un'ambulanza e dall'elisoccorso, visto la zona impervia, hanno permesso all'uomo di sopravvivere ed essere così trasportato per tutti gli accertamenti del caso all'ospedale di Conegliano.

A Fregona invece, durante la manifestazione del Mini Trail delle Grotte del Caglieron che ha portato in zona oltre mille atleti, ad essere stati punti dalle api sono stati una decina di runners. Fortunatamente nessuno ha avuto particolari complicanze in questo caso, anche se il prurito e il nervosismo l'hanno fatta spesso da padrone. Un caso più unico che raro comunque, tanto che non sono bastate le due ambulanze previste per la corsa dovendo quindi allertare persino il 118 per prestare le cure a tutti gli sfortunati di giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le api rovinano la festa del Mini Trail delle Grotte del Caglieron: dieci i runners punti

TrevisoToday è in caricamento