rotate-mobile
Cronaca Arcade

Ruba due bici da mille euro, i carabinieri lo scoprono mentre tenta di venderle

Due “Bottecchia” del valore di circa mille euro erano state infatti sottratte ai legittimi proprietari che le avevano lasciate in sosta nei pressi della chiesa di San Lorenzo ad Arcade. Denunciato un minorenne

I carabinieri della Stazione di Nervesa della Battaglia hanno rintracciato il presunto autore di due furti di biciclette avvenuti nello scorso fine settimana ad Arcade. Due “Bottecchia” del valore di circa 1.000 euro erano state infatti sottratte ai legittimi proprietari che le avevano lasciate in sosta nei pressi della chiesa di San Lorenzo. L'attività investigativa dei militari dell’Arma consentiva di individuare e raccogliere sufficienti elementi a carico di un minorenne del trevigiano che, dopo essere stato individuato quale autore materiale del furto, è stato sorpreso dai militari durante la contrattazione per la vendita di una delle due bici nei pressi della propria abitazione, dove poi è stato ritrovato anche l’altro velocipede. Entrambi i mezzi sono stati così restituiti ai legittimi proprietari mentre la posizione del giovane, denunciato, è stata posta al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba due bici da mille euro, i carabinieri lo scoprono mentre tenta di venderle

TrevisoToday è in caricamento