rotate-mobile
Cronaca Arcade

Investito da una camion, 72enne muore tre settimane dopo

Troppo gravi le ferite riportate da Giafranco Pavan, 72enne di Arcade, centrato dal mezzo pesante in via degli Alpini. L'uomo era molto conosciuto per essere stato il responsabile di Inapa Confartigianato Imprese Marca Trevigiana

Ha lottato per tre settimane tra la vita e la morte ma alla fine il cuore si arreso. Non ce l'ha fatta Gianfranco Pavan, 72enne di Arcade, che il 30 aprile scorso è stato centrato, mentre era in sella alla sua biciletta, da un camion in via Degli Apini, a pochi metri da casa sua. L'uomo aveva riportato gravi lesioni ed era stato ricoverato presso l'ospedale del Ca' Foncello a Treviso.

Pavan, molto attivo nell'aiuto alla parrocchia di Arcade, dove dava  supporto nelle messe a don Mario Marostica, seguiva le varie attività dell'oratorio e aiutava nell'allestimento della sagra di San Lorenzo d'inizio agosto, era stato responsabile per diversi anni di Inapa Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, il patronato di Confartigianato Marca Trevigiana, di cui era stato anche coordinatore regionale. In precedenza aveva fatto una esperienza come referente del patronato della Coldiretti. Pavan lascia la moglie Cristina e due figli. La data dei funerali non è stata ancora fissata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da una camion, 72enne muore tre settimane dopo

TrevisoToday è in caricamento