menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arcangelo Piai

Arcangelo Piai

Il 51enne trevigiano Arcangelo Piai eletto quale nuovo portavoce di CNA Fotografi

«Oggi sopravvive chi fa del proprio mestiere un'arte, servono poi passione e talento. Inoltre, l'abusivismo va assolutamente combattuto, ma non bisogna pensare di avere diritti acquisiti»

TREVISO Arcangelo Piai, 51 anni e affermato fotografo industriale di reportage di viaggio con studio a Susegana, è il nuovo portavoce di CNA Fotografi, il cui congresso si è celebrato giovedì sera. L’elezione di Piai, già presidente di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, è avvenuta dopo un articolato dibattito sui cambiamenti che hanno investito il settore, stretto tra il restringimento del mercato interno e la costante evoluzione tecnologica. 

«Il mercato per noi fotografi è completamente cambiato – spiega Arcangelo Piai - Oggi non è più possibile pensare di sbarcare il lunario con lavori a basso valore aggiunto, poco creativi, perché, prima con le fotocamere digitali ora con gli smartphone, l’accesso alle tecnologia e la competenza fotografica si sono diffusi tra la popolazione. Sopravvive chi fa del proprio mestiere un’arte. Servono passione e talento. Certo, non ci sono più i guadagni di vent’anni fa ma spazi e opportunità ce ne sono ancora. L’abusivismo va assolutamente combattuto, non bisogna però pensare di avere diritti acquisiti e bisogna essere consapevoli che, se non si cresce, si va fuori mercato». Il direttivo del mestiere si incontrerà di nuovo a breve per la programmazione annuale. Tra le linee guida approvate nelle ultime ore: l’ampliamento della base associativa, il coinvolgimento degli altri mestieri nelle iniziative e la partecipazione ai laboratori territoriali per l’occupabilità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento