menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati tre giovani, due stanno sostenendo l'esame di maturità

I carabinieri di Conegliano li hanno fermati dopo che erano stati visti fuggire con una borsa da donna. Per loro l'accusa è furto aggravato in concorso

Stanno svolgendo gli esami di maturità in un istituto della Marca treviagiana e nel tempo libero hanno rubato una borsa. Peccato siano stati visti e arrestati dai carabinieri. Si tratta di tre giovani: due maturandi 18enni di Conegliano e un giovane bosniaco. E' accaduto venerdì sera al locale "Feston" di San Vendemiano.

La banda ha passato la notte in caserma con l'accusa di furto aggravato in concorso. La vittima del furto è una giovane di 25 anni di Mareno e sono stati visti fuggire. Quando i militari li hanno bloccati il giovane di Conegliano ha detto che la borsa è della fidanzata, ma dalla lettura dei documenti è risultata rubata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento