menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato a Marghera lo spacciatore di eroina fornitore della Marca

I carabinieri di Vittorio Veneto hanno arrestato S. B., spacciatore tunisino di 28 anni. Tutto è iniziato a seguito di un controllo ad un giovane trevigiano a Conegliano, trovato in possesso di droga alla stazione dei treni

Per comprare droga arrivavano in pellegrinaggio fino a Marghera. Così studenti universitari e tossicodipendenti della Marca trevigiana si rifornivano di droga, principalmente di eroina. I carabinieri di Vittorio Veneto hanno arrestato S. B., pusher tunisino di 28 anni.


Tutto è iniziato a seguito di un controllo ad un giovane trevigiano a Conegliano, trovato in possesso di droga alla stazione dei treni, di ritorno da Venezia. Lo studente ha indicato il tunisino come rifornitore. Attraverso una descrizione fisica. Così i militari si sono messi sulle sue tracce e l'hanno beccato a bordo di un autobus. Con sé aveva  24 grammi di eroina purissima. Arresto e incarcerazione nel carcere di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Acquista on line un maltese a 200 euro, truffato

  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento