rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Veneto / Piazza Giorgione

Droga, diciottenne spacciava a coetanei: arrestato

I Carabinieri di Castelfranco Veneto hanno arrestato un diciottenne, trovato a spacciare hashish a dei coetanei. Con sè aveva 120 grammi di stupefacente

Colto in flagrante mentre vendeva delle dosi a dei coetanei in piazza. Un diciottenne trevigiano è stato arrestato dai Carabinieri di Castelfranco Veneto.

I militari lo hanno notato mentre confabulava con dei coetanei, per poi passare loro degli involucri sospetti. Bloccato e perquisito, il ragazzo nascondeva in un calzino dieci ovuli contenenti, in tutto, 120 grammi di hashish, mentre in tasca i Carabinieri gli hanno trovato trecento euro in contanti e due telefoni cellulari.

I militari hanno poi passato al setaccio anche l'abitazione del diciotenne, che vive con i genitori, e vi hanno trovato e sequestrato un bilancino di precisione, usato dal giovane per confezionare le dosi.

I Carabinieri sospettano che il ragazzo, studente e incensurato, possa essere il pusher di riferimento per diversi giovani della piazza di Castelfranco Veneto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, diciottenne spacciava a coetanei: arrestato

TrevisoToday è in caricamento