Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Raggira e rapina due prostitute: arrestato un 21enne di Ponzano

Prima ha richiesto alle due romene una prestazione sessuale, ma poi le ha completamente derubate scappando lontano nel buio

CASIER I carabinieri della stazione di Dosson di Casier, nella mattinata di martedì, hanno arrestato un giovane 21enne, S.F. di Ponzano Veneto incensurato ed operaio, nei confronti del quale era stato emesso un’ordinanza di custodia cautelare dal Tribunale di Treviso – Ufficio GIP – per il reato di rapina aggravata nei confronti di due prostitute di origine romena.

I fatti sono accaduti lo scorso 11 luglio verso le 3 del mattino lungo la SS.13 del “Terraglio” nel comune di Preganziol, quando l’indagato, dopo averle adescate con lo stratagemma di consumare una prestazione sessuale, le ha rapinate in rapida successione sottraendo, ad una di questa, la borsa contenente la somma di circa 300 euro. Grazie alla descrizione fatta dalle vittime ed alle indicazioni sul modello e la targa dell’autovettura utilizzata per compiere l’azione incriminata, i carabinieri della stazione di Dosson, che per primi erano intervenuti sul posto, hanno poi raccolto sufficienti elementi che hanno consentito alla Procura di richiedere un ordine restrittivo che gli è stato così poi notificato.

Il giovane è stato quindi rintracciato martedì mattina mattina sul posto di lavoro e condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari con il sistema del “braccialetto elettronico”. Nei prossimi giorni sarà comunque sottoposto a interrogatorio di garanzia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggira e rapina due prostitute: arrestato un 21enne di Ponzano

TrevisoToday è in caricamento