Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Arrestato dai carabinieri un 48enne di Fonte: doveva scontare una pena in carcere

L'uomo è finito con le manette ai polsi, nel pomeriggio di martedì, quando è stato trovato dai militari nella sua abitazione. La sua pena è di un anno e due mesi

FONTE E' finito con le manette i polsi dopo ben più di due anni, forse quando ormai pensava di farla franca. I carabinieri però sono stati inflessibili e, una volta ricevuto l'ordine di incarcerazione da parte del Tribunale di Treviso, si sono recati martedì pomeriggio a casa dell'auomo per trarlo in arresto.

A finire così nel carcere di Santa Bona è stato un 48enne operaio edile di Onè di Fonte e sul cui capo pendeva una pena al carcere di un anno e due mesi che dovrà ora scontare completamente. L'uomo, con diversi precedenti, è accusato di furto aggravato, molestia, minaccia e lesioni personali aggravate, tutti episodi avvenuti tra il 12-13 dicembre 2012 e il 15 febbraio 2013 e sempre a Fonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dai carabinieri un 48enne di Fonte: doveva scontare una pena in carcere

TrevisoToday è in caricamento