menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina a chili al nord, 16 arresti: in manette padre e figlia a Giavera

I carabinieri di Venezia, anche con un elicottero, tra giovedì e venerdì hanno avviato una operazione che ha portato in carcere anche ex Mala

VENEZIA - Decine di arresti e perquisizioni nel Nord Italia. Sequestri molto ingenti di cocaina, per svariati chili, e le manette che contribuiscono a disarticolare un'organizzazione criminale specializzata nel traffico internazionale di droga. I carabinieri di Venezia, coordinati dalla Procura lagunare, hanno eseguito una quarantina di perquisizioni, in varie province del Nord Italia.

L'operazione ha visto l'impiego di oltre 200 carabinieri, di 50 automezzi, di un elicottero e di unità cinofile. Sono stati posti sotto sequestro beni per un valore di circa un milione di euro, intestati principalmente a una società con sede nel centro storico lagunare.https://adv.strategy.it/www/delivery/lg.php?bannerid=2836&campaignid=83&zoneid=787&loc=1&referer=https%3a%2f%2fwww.veneziatoday.it%2Fcronaca%2Farresti-droga-carabinieri-venezia-nord-italia-19-dicembre-2014.html&cb=f63afc1b2b

L'indagine, avviata nel 2013 e coordinata dalla Procura della Repubblica di Venezia, ha permesso di focalizzare l'attenzione su un sodalizio al cui interno c'erano anche persone un tempo legate all'ex mala del Brenta. Utilizzando diversi mezzi di trasporto e vari canali di importazione, il gruppo secondo quanto emerso dalle indagini era in grado di gestire il trasporto e poi la distribuzione nel nord Italia di quantitativi molto ingenti di stupefacente. Nel corso delle indagini, infatti, sono stati sequestrati decine di chili di cocaina. Gli arrestati sono tutti italiani. Tra di loro ci sono anche due trevigiani, padre e figlia residenti a Giavera del Montello

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento