menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia in un appartamento, sei stranieri in manette per furti

Sei uomini dell'Europa dell'Est sono stati fermati mercoledì notte in via Costa a Mestre con un blitz del Commissariato a conclusione di un'indagine

Sei uomini dell'Europa dell'Est sono stati fermati mercoledì notte in via Costa a Mestre con un blitz del Commissariato a conclusione di un'indagine su furti e razzie in casa e negozi. Tre degli indagati erano già stati arrestati in passato sempre dagli agenti della questura di Venezia.

Il gruppo, formato da romeni, moldavi e georgiani, era da alcuni giorni tenuto sotto controllo dopo la recrudescenza di furti nel mestrino e in altri comuni limitrofi anche di altre province. La banda potrebbe aver colpito anche in provincia di Treviso. Al momento del blitz la polizia ha trovato un variegato numero di oggetti di cui è' certa la provenienza furtiva come una cassaforte, bici, monili in oro, tablet, decine di chiavi di auto. Nell'appartamento anche un 'kit' del perfetto ladro: piedi di porco, chiavi, gas per far saltare le porte blindate. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento