rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Riciclaggio e frodi, disarticolata organizzazione: decine nei guai

All'alba di giovedì sono scattate 150 perquisizioni della Finanza in varie regioni italiane. Numerosi sequestri e ordinanze di custodia cautelare

TREVISO Centinaia di agenti impiegati, un fiume di perquisizioni. Sequestri e arresti. Fin dalle prime ore dell'alba di giovedì la guardia di finanza  di Venezia, al culmine di una operazione condotta anche dalla tenenza di Mirano, ha disarticolato una pericolosa organizzazione criminale dedita da anni alla commissione di frodi fiscali e riciclaggio. Un sodalizio quindi che da tempo aveva posto in essere la propria condotta illegale. 

Sono stati 300 i finanzieri che hanno preso parte all'operazione, mentre sono scattate circa 150 perquisizioni in varie regioni, tra le quali Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Puglia e Sicilia. Sequestrati beni per milioni di euro e decine, infine, le ordinanze di custodia cautelare. La base operativa della presunta organizzazione criminale era lungo la riviera del Brenta, tra Padova e Venezia, ma con operazioni anche nella Marca trevigiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclaggio e frodi, disarticolata organizzazione: decine nei guai

TrevisoToday è in caricamento